Immagina. Imagine.

Immagina

Immagina che la comoda poltrona di pelle sulla quale sei seduta svanisca.
Immagina che il tuo vestito preferito, che usi raramente e in occasioni speciali, non si trovi piu’.
Immagina che l’anello di tua nonna, il quadro regalatoti da tua madre, la credenzina comprata nel negozio di antiquario in centro non esistano piu’.
Il tuo libro preferito, le tue vecchie fotografie dentro l’album, i cd, la tua carta d’identita’, la patente….
Il computer o il telefono dal quale stai leggendo queste parole.
Tutto un cumulo di cenere e una nuvola di fumo.

Mercoledi scorso, il 7 giugno, una serie di incendi di inerrarabili proporzioni e violenza hanno distrutto gran parte di una zona del Sud Africa, chiamata Garden Route.
Migliaia di persone hanno perso assolutamente tutto.
Case e il loro contenuto.
Della bellissima citta’ di Knysna, che si estende lungo la laguna e circondata dalla foresta indigena, ne rimane meno della meta’.

sunset kn.jpg

Foto tratta da Internet

Gli incendi hanno devastato anche la citta’ di Plettenberg Bay e hanno colpito Port Elizabeth e Mossel Bay.

Sette persone hanno perso la vita.

Per il momento, le cause vengono indicate nel continuo periodo di siccita’ e il vento inarrestabile per circa 48 ore.

Una mia amica e la sua famiglia sono stati evaquati ben due volte. Alla fine hanno perso il garage/deposito dove tenevano gli attrezzi del marito, senza i quali ora non puo’ piu’ lavorare. Oltre alle biciclette dei bambini.
La sorella, sposata con un ragazzo pugliese, ha invece perso la casa e tutto il suo contenuto.
A un’amica di mia cognata e’ rimasta solo la macchina. Non ha fatto in tempo neanche a prendere la borsetta. Tutto il resto in fumo.

Untitled-design-15-min.png

Image Credits:  Jacques Weber (Facebook)

fuoco fb

Image Credits:  Pecity Montessori (Facebook)

 

fuoco fb 2.jpg

Image Credits:  Pecity Montessori (Facebook)

Vorrei fare qualcosa. Vorrei poter aiutare queste persone a ricostruire la loro vita. Vorrei poter chiedere anche il tuo aiuto per loro.
Io penso che preparero’ una scatola con abbigliamento, lenzuola e coperte. E poi mandero’ anche qualche soldino.
Se fossi ispirata anche tu a mandare un piccolo aiuto, fammi sapere, magari posso aiutarti ad aiutarli.

Un abbraccio e buona vita

 

 

Imagine.

Imagine the confortable leather armchair you are sitting on, disapperars.
Imagine, your best dress, which you seldom use, only in very special occasion, is nowhere to be found.
Imagine your grandmother’s ring, you mother’s painting, the little cupboard bought at the antique shop downtown, they do not exist anymore .
You loved book, your old pictures in their album, your cd’s, your id card, your driving license…
Your computer or the phone from which you are reading these words.
Everything to ashes and smoke.

Last week Wednesday, the 7th of June, an incredibly amount of violent fires destroyed a great share of the area called Garden Route, in South Africa.
Thousend of people lost absolutely everything.
Houses and everything inside.
Of the beautiful town of Knysna, only about half is still standing. The fires have devastated also Plettenberg Bay, Port Elizabeth and Mossel Bay.

Seven people lost their lives.

So far the reasons given are the extended period of drought and the wind storming for more than 48.

A friend of mine and her family had to be evacuated twice from her house. They have lost their store room with all the tools for her husband’s work, and the children’s bicycles.

Her sister’s house has been burned to the ground. They have lost everything.
My sister in law’s friend has only her car. She did not even have the time to grab her handbag.
Everything else gone in smoke.

I would love to do something. To help some of these people to rebuild their life. And would like to ask your help too.
I will prepare a box with clothes and linen. And I will send some money.
If you would like to help, let me know, I might be able to help you to help them.

 

Un abbraccio e buona vita

 

Annunci

Un pensiero su “Immagina. Imagine.

  1. Pingback: Raccolta fondi. Fundraising. | busy bees

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...