Pazzo venerdi 6. Crazy Friday 6.

 

Sto considerando di non scrivere piu la numerazione di questa “rubrica”. Sono stata tanto costante che quasi quasi ho perso il conto…

Abbiamo trascorso una settimana interessante.
Qualche ora senza Internet, Wi-Fi, collegamento con il resto del mondo.
Qualche giorno senza acqua che uscisse dal rubinetto.
Un giorno e piu’ senza elettricita’, problema risolto da ape operosa papa’, che sprezzante del pericolo ha tagliato via tutti gli alberi caduti sulla linea elettrica e poi si e’ arrampicato su una scala di circa tre metri per rimettere al suo posto il filo dell’alta tensione….
Recuperato la cisterna nuova di pacca, consegnata da meno di 24 ore, volata giu’ fino al fiume. Aggiustata. piazzata al suo posto e riempita .

Tappeto elastico volato via e accartocciato.

20170607_103114

 

20170607_111017

 

20170607_104739

 

Una notte trascorsa per meta’ a pensare agli amici che avevano la fattoria minacciata dal fuoco, e l’altra meta’ a pregare che non si rompesse uno dei rami degli alberi di fianco a casa, e finisse sul tetto.

 

 

 

E intanto c’e’ sempre qualcuno che sta peggio.
Domani ti raccontero’ cosa sia successo mercoldi’ a Knysna e nel Garden Route 😦

Un abbraccio e buona vita

 

 

I am thinking of not writing the numbers on the title of the Friday column anymore. I have been so incredibly constant that I have almost lost track.

We had another very interesting week.
A couple of hours without Internet, Wi-Fi, contact with the rest of the world.
A few days without water from the tap.
A bit more than a day without electricity. Problem solved by busy bee dad, who cut all the trees fallen on the electrical line, and than climbed a 3 meters high ladder to put the line back in place.
Retrieved the brand new water tank, flown done to the river. Fixed, put in place and filled up.
Trampoline flown away and totally bent.

One night passed half thinking of friends who’s farm was very close to big fires. And the other half praying that a branch from the trees next to hours house would not fall on our roof.

Still, there is always somebody who’s got it worse.
Tomorrow I will tell you what has happened on Wednesday in Knysna and the Garden Route 😦

Un abbraccio e buona vita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...