Le due apine operose. The two little busy bees

IT/EN

Con il fatto che uno degli argomenti principali di questo blog e’ la scuola, e che in questa scuola ci va soprattutto ape operosa J, alla fine parlo quasi esclusivamente di lui. E le due apine signorine? Sono ovviamente sempre presenti in ogni attimo della nostra giornata. Specialmente la piccola N, non passa mai inosservata. Insomma, se la chiamiamo Hulk rosa, un motivo ci sara’.

20170429_111223

 

20170429_111241
Ape operosa C rimane un pochino in disparte, non essendo cosi’ esuberante. Ma subito dopo il circle time, non vuole mai lasciare la classe. Talvolta puo’ restare con noi, ma certe volte preferisco che non ascolti la storia che devo raccontare in quel giorno, o che sia troppo esposta alle lettere. Quindi e’ un po’ una lotta riuscire a farla andare in un’altra stanza. E vorrei anche farle sentire, che anche se non fa parte delle nostre lezioni e’ comunque “speciale”.
Finche non mi e’ venuta l’idea di prepararle un libro tutto suo per la scuola, con pagine per colorare, fotocopiati da libri appena arrivati dagli Stati Uniti 🙂

Invece N, alias Hulk rosa non si preoccupa molto delle lezioni. Va e viene come piu’ le piace, ma preferisce giocare nella sua cucina, pulire la “sua casetta” e preparare da mangiare per tutti. A meno che non voglia agguantare il quadernone di bella di J e disegnare con i suoi mattoncini di cera. Momenti di panico.

20170429_114235

 

20170429_122819

Un abbraccio e buona vita.

Ps vai al fondo della pagina…

 

Considering that the main subject of this blog should be the school, and that the pupil is busy bee J, I end up writing mainly about him.
And what about the two little lady bees? They are obviously with us in every single moment of the day.
Especially busy bee N, which is not someone who will pass unnoticed. If we call her Pink Hulk, I promise there is a specific reason.
Busy bee C is sometimes a bit on the side, especially because in this phase of her life she doesn’t have such an effervescent personality, like her sister.
One of the problem I have to face with her, is that after circle time she doesn’t want to leave the classroom. Sometimes, I let her stay with us, but other times I rather prefer she doesn’t listen to that specific story I am going to tell J, or that she is not so exposed to the letters yet. Sometimes it becomes a battle of will.

20170430_185412

Nevertheless, I want her to feel that she is a special bee, indeed. Even if she cannot stay with us in class the all time. For this reason I have prepared a special school book only for her, with copies of colouring pages just arrived from the States 🙂

On the other hand, N or Pink Hulk, she is not really into lessons. She moves freely in and out of the class, mainly preferring to play in the little kitchen, cleaning her “little house”, or making food for anyone around. Except for those days in which she wants to snatch J’s main lesson book and draw with his beeswax crayons all over his best drawing. Moments of panic!

20170429_123442

Un abbraccio e buona vita

 

20170429_180530

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...