Grazie blog

IT/EN

Da qualche giorno mi sono resa conto di una cosa per me interessante. Da quando ho iniziato a scrivere sul blog, la mia attenzione e’ molto piu’ focalizzata sul momento che vivo. Osservo le cose che facciamo, che accadono, che penso, attraverso la lente del blog. Valuto e soppeso se quello specifico accadimento possa essere di un qualche interesse per me e per gli altri. Vale la pena condividerlo? Ogni cosa che vedo, viene vagliata come possibile fotografia da postare. Tutto questo avviene in un attimo, ma l’aumento di attenzione al momento presente, alla vita che vivo, e’ cresciuto esponenzialmente. La mia attenzione e’ qui e adesso. E riesco a vedere sempre di piu’ i lati belli, interessanti e speciali della nostra avventura qui. E quanto siamo fortunati a poterci provare.

Vero verissimo, non e’ una passeggiata. Poche rose e pochi fiori. Molte spese e pochi introiti. Quotidianita’ difficile, esperienze complicate, solitudine, isolamento. Nessuna pizzeria in zona. Pero’ l’altro lato della medaglia e’ bellissimo. Dipende un po anche da me a quale lato voglio dare piu’ importanza o preferisca guardare.

E per il momento, anche grazie al blog, sto riuscendo a guardare tutto con un po piu’ di meraviglia.

Un abbraccio e buona vita

Blog, thank you 

I have realized something very interesting. since I have started blogging, my daily attention is much more focused on the now, on the moment. I pay attention to what we do, to what happens, to my thoughts. Everything goes under the “blog lens”. I am always busy in my mind evaluating if that specific happening might be of interest to myself or to others. Would that be worth a post? All this thinking and weighing happens in a split second; nonetheless, the attention I have been paying to the present moment increased exponentially. My attention is here and now. Interestingly, I see many more beautiful moments than I ever did, and I comprehend better how special is our adventure here. And how lucky we are, because we can at least give it a try.

Absolutely true, it is not easy. Few roses and few flowers. Lots of expenses and not much income. Daily life is difficult, difficult experiences, loneliness. No pizzerias around. But the other side of the coin is stunning. A lot depends on me, on which side of the coin I set my attention, which side I prefer to look at.

And for now, maybe also because of the blog, I manage to look at everything around me with more amazement.

Un abbraccio e buona vita

 

20170220_170356

Il fico dietro casa. Ogni anno dobbiamo condividere i frutti con i babbuini e i merli indiani. Sembra che forse quest’anno riusciremo a mangiarne qualcuno anche noi.

20170220_165947.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...